Sylvester Stallone: un nuovo thriller a Hong Kong

CoverMedia

20.9.2019 - 11:11

Sylvester Stallone attending the 'Rambo - First Blood' screening during the 72nd Cannes Film Festival at the Palais des Festivals on May 24, 2019 in Cannes, France Where: Cannes, Alpes-Maritimes, France When: 24 May 2019 Credit: Dave Bedrosian/Geisler-Fotopress/picture-alliance/Cover Images
Source: Dave Bedrosian/Geisler-Fotopress

Dopo «Rambo: Last Blood», l’attore ha in mente un nuovo film in stile «Blade Runner».

Sylvester Stallone è al lavoro per realizzare un nuovo action thriller a Hong Kong.

Dopo aver completato l’ultimo capitolo della saga Rambo, «Rambo: Last Blood», che uscirà nelle sale la prossima settimana, l’attore ha già in cantiere un nuovo episodio del franchise Rocky/Creed. Ma c'è di più: a ciò, il 73enne presto aggiungerà un’ulteriore pellicola in stile «Blade Runner», che verrà interamente girata a Hong Kong.

«Farò presto un film in Cina - ha dichiarato a Variety -. È un film top secret. Di quelli importanti», aggiungendo che il suo personaggio non sarà «obbligatoriamente un fuori sincrono, indietro di due generazioni, e che non verrà sicuramente utilizzato un ragazzo in stile Alexa (l’assistente virtuale di Amazon; ndr)».

La Cina sta diventando una frontiera di crescente interesse per le star di Hollywood, come sottolineato dallo stesso Stallone.

«Molti registi stanno andando lì per girare film d’azione, ma credo che si possa fare anche di più. Creare più suspense, oltre a una storia. Penso di aver trovato la giusta combinazione. È più un Blade Runner. Magari dico qualcosa di ovvio, però, quando si mixano più culture, il risultato è sempre più interessante».

Tornare alla home page

CoverMedia