Vita di Jane Goodall con scimpanzè in tv

ANSA

17.3.2018 - 17:26

Su National Geographic l'incredibile vita della primatologa

ROMA, 17 MAR - Nel 1960, la 26enne Jane Goodall, primatologa studiosa del comportamento degli scimpanzé si trasferisce in una zona remota della Tanzania per studiare da vicino le scimmie. Spinta dal suo amore per gli animali ma senza una formazione scientifica accademica, la Goodall sfida i metodi di ricerca convenzionali con il suo particolare metodo di osservazione sul campo. Guadagnandosi con pazienza la fiducia degli scimpanzé scopre che questi animali sono molto più intelligenti di quanto si pensasse e che utilizzano strumenti per procacciarsi il cibo. La storia di Jane Goodall nelle immagini inedite dagli archivi di National Geographic con colonna sonora firmata da Philip Glass andrà in onda su National Geographic domani alle 20.55. Con oltre 100 ore di filmati inediti in 16mm rimasti nascosti per 50 anni negli archivi di National Geographic (canale 403 di Sky), Jane racconta la storia della donna che con le sue ricerche sugli scimpanzé ha rivoluzionato gli studi sui primati. La regia è di Brett Morgen.

Tornare alla home page

ANSA