Spettacolo Zoe Kravitz continua la sua formazione (casalinga) da Catwoman

CoverMedia

24.4.2020 - 16:33

The EE British Academy Film Awards (BAFTAs) 2020 held at the Royal Albert Hall

Featuring: Zoe Kravitz
Where: London, United Kingdom
When: 02 Feb 2020
Credit: Keith Mayhew/Cover Images
The EE British Academy Film Awards (BAFTAs) 2020 held at the Royal Albert Hall Featuring: Zoe Kravitz Where: London, United Kingdom When: 02 Feb 2020 Credit: Keith Mayhew/Cover Images
Source: Keith Mayhew/Cover Images

L'attuale routine dell’attrice consiste in sessioni virtuali con il suo allenatore David Higgins cinque giorni alla settimana.

Zoe Kravitz non molla le sue sessioni di allenamento anche in quarantena.

L'attrice di “Big Little Lies” era nel bel mezzo delle riprese di «The Batman» al fianco di Robert Pattinson nel Regno Unito quando è scoppiata la di coronavirus e i set cinematografici sono stati costretti a chiudere.

Per questo Zoe è determinata a non rovinare tutto lavoro svolto per il ruolo.

«Non è come se lo studio chiamasse e dicesse: “Non ingrassare, caz*ona’”», ha spiegato a Vanity Fair.

«Le prime due settimane in cui mi sono auto-messa in quarantena, ricordo di aver scritto un messaggio al regista, Matt (Reeves), che diceva qualcosa del tipo: “Potremmo dover aumentare un paio di taglie le misure degli abiti una volta finito”».

La sua attuale routine consiste in sessioni virtuali con il suo allenatore David Higgins cinque giorni alla settimana.

«In realtà è stato davvero fantastico perché mi ha dato una sorta di struttura, che mi consentono di vivere i fine settimana in pausa, come dovrebbe essere, visto che non mi alleno durante i weekend. Quindi, è stato davvero fantastico per la mia salute mentale», ha ironizzato la 31enne.

«The Batman» arriverà nei cinema dal primo ottobre 2021.

Tornare alla home page

CoverMedia