Gigante di Kranjska Gora

Gran rimonta di Gut-Behrami, la ticinese è quinta

Swisstxt

8.1.2022 - 13:39

Al rientro dopo quasi un mese di stop
Al rientro dopo quasi un mese di stop
Keystone

Una straordinaria seconda manche ha permesso a Lara Gut-Behrami di chiudere al quinto posto il gigante di Kranjska Gora.

Swisstxt

8.1.2022 - 13:39

Reduce da quasi un mese di pausa forzata (e cinque gare saltate) a causa del COVID-19, la campionessa del mondo ha faticato nella prima discesa, che l'ha vista solo 17a. Nella seconda però, conclusa con il terzo tempo assoluto, la ticinese ha ritrovato le migliori sensazioni e ha recuperato ben 12 posizioni.

La vittoria è andata alla svedese Sara Hector, nuova leader della classifica di specialità, che ha preceduto la francese Tessa Worley (+0"96) e l'italiana Marta Bassino (+1"32). Gut-Behrami ha dal canto suo accusato un ritardo di 1"92.

Nella top 10 è entrata anche Michelle Gisin, 10a a 2"29. Bene anche Andrea Ellenberger, risalita dalla 30a posizione della prima manche alla 13a finale (+2"45), mentre Wendy Holdener (+2"78) e Simone Wild (+3"57) hanno chiuso nella top 20. Più lontana, invece, Vivianne Härri (+4"52).

Hanno parzialmente deluso le aspettative la statunitense Mikaela Shiffrin, 7a 2"05, ma sempre in testa alla generale di Coppa del Mondo, e la slovacca Petra Vlhova, 15a a 2"55.

Swisstxt