L'UEFA ha eletto i miglior giocatori europei e il miglior coach

bfi

2.10.2020

Da sinistra: Manuel Neuer, Robert Lewandowski e Joshua Kimmich
Getty 

Oltre ai sorteggi dei gruppi di Champions League, a Ginevra si sono distribuiti pure i premi ai migliori calciatori della stagione 2019-2020. 

Nel corso del pomeriggio che ha visto definire i gruppi che animeranno la Champions League edizione 2020-2021, come da tradizione sono stati premiati anche i migliori attori della stagione europea. 

Se il Bayern Monaco ha vinto la Champions League - oltre che la Bundesliga, la Coppa e la Supercoppa di Germania - sono ancora stati i bavaresi i grandi protagonisti della premiazione targata UEFA.

Miglior giocatore e miglior attaccante: mister Lewa

Chi altro se non Robert Lewandowski eletto quale miglior giocatore e miglior attaccante. Il polacco del Bayern ha messo a segno la bellezza di 15 reti in 10 gare di Champions League, mentre in Bundesliga il cecchino polacco ha fatto 34 su 31.

Miglior allenatore... chi altro se non Hansi

Già vincere la Champions League è un merito più che sufficiente, se inoltre vi aggiungi la Bundesliga, Coppa e Supercoppa di Germania allora il premio per il mister dell'anno è presto dato. Hansi Flick guida il Bayern da novembre del 2019, quando subentrò a Kovac, del quale era stato l'assistente. 

Miglior centrocampista, l'unico non Bayern

SI è infilato tra le maglie dei bavaresi strappando a suon di giocate, applausi e gol il premio quale miglior centrocampista della stagione europea. Kevin De Bruyne, è centrocampista inamovibile del Manchester City e della nazionale belga. 

Kimmich re dei difensori

Nato sulle ceneri di Lamm, Joshua Kimmich è il difensore che sa anche diventare pungente davanti se necessario. Il 25enne è parte dell'ossatura della nazionale tedesca da quando aveva 21 anni ... ed è tutto dire. 

Super Neuer, sempre ancora il numero 1

11 partite di Champions League e 7 reti subite. Manuel Neuer è quella carismatica saracinesca che il Bayern non aveva più dai tempi di Kahn. Con i bavaresi da sempre, Neuer è uno dei simboli del suo club, oltre che numero 1 della Mannschaft. 

Onore alla carriera e all'impegno di Didier Drogba

L'ex attaccante del Chelsea Didier Drogba è stato scelto quale vincitore del Premio 'Presidente UEFA 2020'. Aleksander Čeferin, presidente della UEFA,  ha detto di aver scelto l'Ivoriano per il suo «impegno e per la sua eccellenza l'eccellenza sia in campo che fuori dal campo».

Čeferin ha espresso tutta la sua ammirazione per il desiderio di Drogba di contribuire a migliorare la vita dei bambini nei paesi in via di sviluppo dopo il suo pensionamento.

Tornare alla home pageTorna agli sport