Settore giovanile: passo indietro di Novoselskiy

17.1.2020 - 13:44, SwissTXT

Il presidente Angelo Renzetti.
Keystone

A Lugano ci sarà un cambiamento importante dietro le quinte per quanto riguarda la sovvenzione del settore giovanile.

Secondo quanto riportato da LaRegione.ch, Leonid Novoselskiy ha deciso di ridimensionare il suo investimento in favore della sezione giovanile del Lugano (della quale resterà però ancora presidente e finanziatore) e di dimettersi dal comitato del Team Ticino.

L'imprenditore russo è in disaccordo con Angelo Renzetti circa il nuovo corso dell'associazione e l'evoluzione del progetto, sia per quel che riguarda le persone coinvolte, che per la filosofia e la metodologia di lavoro.

La decisione fa seguito alla sofferta intesa raggiunta poco prima di Natale tra Team Ticino e FC Lugano.

Tornare alla home pageTorna agli sport