Il calciatore spagnolo Joan Roman che ha deciso di cambiare nome

bfi

11.11.2020

Juan Roman, oggi Goku
Getty 

È cresciuto nelle giovanili del Manchester City per poi passare al Barcellona B e oggi gioca in Polonia. Joan Roman fa parlare di lui per fatti extra-calcistici. 

I suoi genitori lo registrarono come Joan Ángel Román Ollé, oggi, a 27 anni, il ragazzo ha deciso di cambiare nome.

Il calciatore ha optato per Goku, il celebre personaggio della serie animata giapponese 'Dragon Ball'.

Il motivo per il quale Joan Román, o meglio Goku - attaccante spagnolo in forza al Miedz Legnica nella seconda divisione polacca - ha deciso cambiare nome è per dare un taglio netto al passato. 

Joan Román ha già cambiato il suo nome su Instagram dove ha spiegato le ragioni di questo cambiamento che potrebbe sembrare folle. 

Instagram

«Sono grato a Joan per quello che ho vissuto, per tutto quanto di positivo mi ha lasciato, ma ora sono Goku. Ho scelto questo nome perché mi identifico con ciò che per me esso rappresenta: perseveranza, empatia, crescita di fronte agli ostacoli, luce e positività. Chiedo solo rispetto, come già mi stanno dimostrando tante persone. Sempre in movimento, sempre avanti».

Cresciuto nelle giovanili del Manchester City e con un passato nel Barcellona B, a 27 anni Goku oggi gioca in Polonia, in seconda divisione. Nelle prime cinque sfide stagionali l'attaccante spagnolo ha già totalizzato tre gol e tre assist, mentre la speranza rimane quella di poter fare un giorno il grande salto nel calcio dei grandi portandosi sulla maglia un nome che fa già impazzire bambini e i ragazzi. 

Goku per le vie di New York durante la sfilata del Thanksgiving dello scorso anno
Getty 
Tornare alla home pageTorna agli sport