Qualificazioni Euro 2024 Una Svizzera, a tratti scialba, non riesce a superare il Kosovo

Swisstxt

9.9.2023 - 22:50

L'ex Atalanta autore di una doppietta
L'ex Atalanta autore di una doppietta
Keystone

Il match sembrava destinato a ripercorrere le orme di quello al cospetto della Romania, e così è stato: la Svizzera è stata rimontata e fermata sul 2-2 dal Kosovo nell'ambito delle qualificazioni a Euro 2024.

9.9.2023 - 22:50

Padroni sino alla mezz'ora e in vantaggio grazie a Freuler, che ha insaccato al volo su ottimo servizio di Fernandes, poi, piano piano, la Svizzera ha lasciato sempre più campo agli avversari.

Il Kosovo, che ha dimostrato ancora una volta di avere delle buone qualità tecniche, non è però riuscito a mettere in difficoltà la retroguardia rossocrociata più di tanto.

Nel secondo tempo la musica non è cambiata, con i padroni di casa più propositivi, tanto che dopo 20 minuti hanno trovato il pareggio con Muriqui, trovatosi solo davanti a Sommer. 

Al 79esimo la Svizzera ha ritrovato il vantaggio, ancora su conclusione di Freuler - ottima gara la sua - deviata nella circostanza dal capitano del Kosovo Rrahmani.

Quando il pericolo sembrava ormai scampato, a pochi secondi dal triplice fischio del direttore di gara, è stato ancora Muriqui a superare Sommer e fissare il risultato sul definitivo pareggio. 

La compagine di Yakin ha confermato il primato del Gruppo I, beneficiando del pareggio fra Romania e Israele.

La delusione di Yakin e Freuler 

Il volto di Remo Freuler palesa tutta la delusione. «Questa è ancora peggio del pareggio con la Romania: bisognava solo mantenere la palle e prendere un fallo, ma ci hanno imbucato in contropiede. Non abbiamo giocato benissimo, eppure potevamo rincasare con i tre punti».

Un'analisi condivisa pure da Murat Yakin: «bisognava essere più attenti e maliziosi. Sono due punti persi... C'è delusione, ma anche soddisfazione per la classifica».

Swisstxt