L'Inter sbrana la Fiorentina, l'Atalanta regola il Sassuolo

bfi

22.9.2021

epa09480416 Inter's forward Edin Dzeko celebrates after scoring the 2-1 lead during the Italian Serie A soccer match between ACF Fiorentina and Inter Milan at the Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 21 September 2021. EPA/CLAUDIO GIOVANNINI
Edin Dzeko autore del secondo gol nerazzurro al Franchi di Firenze 
KEYSTONE

Nell'anticipo della quinta giornata di Serie A vincono le nerazzurre lombarde. L'Inter comanda ora la classifica, Atalanta quarta.

bfi

22.9.2021

Fiorentina - Inter Milan 1-3

Fiorentina - Inter Milan 1-3

Serie A, 5ème journée, Saison 21/22

21.09.2021

L'Inter non si ferma, e sbanca anche Firenze per 3-1 dopo aver rischiato e per una notte guida la classifica con 13 punti: la Fiorentina che veniva da tre vittorie di fila ha retto un tempo, quando è passata in vantaggio con Sottil, poi ha dovuto arrendersi al risveglio dei campioni d'Italia a segno con Darmian, Dzeko e nel finale con Perisic.

«Sono arrivato in un gruppo che aveva appena vinto lo scudetto, qualcosa per fortuna avevo vinto pure io. Ci siamo trovati, stiamo crescendo, abbiamo fatto un grande inizio di stagione. Nella prima mezz'ora abbiamo sofferto il ritmo della Fiorentina, poi abbiamo dimostrato di essere in partita. Abbiamo fatto tre gol, potevano essere di più: è una vittoria importante, su un campo non semplice, da grande squadra». Così, dai microfoni di Dazn, l'allenatore dell'Inter Simone Inzaghi.

Atalanta-Sassuolo 2-1

Atalanta Bergame - Sassuolo 2-1

Atalanta Bergame - Sassuolo 2-1

Serie A, 5ème journée, Saison 21/22

21.09.2021

L'Atalanta torna se stessa anche in campionato sfornando occasioni a ripetizione col Sassuolo, pur con una certa fatica a chiudere la gara. Agli emiliani, con sei undicesimi dei titolari cambiati rispetto al ko di misura col Torino, non resta che aggrapparsi per un po' a Berardi per tenere viva l'illusione di rimontare fino al pareggio. Un 2-1 giusto, a dispetto del calo d'intensità nella seconda metà della squadra di Gasperini, alla seconda vittoria di fila e ora a quota 10 punti contro i soli 4 targati Mapei.