Mattia Croci-Torti rimane sulla panchina dei bianconeri

bfi

20.9.2021

From left Lugano's trainer Mattia Croci Torti and Lugano's assistent trainer Carlo Ortelli during the Super League soccer match FC Lugano against FC Basel 1896, at the Cornaredo stadium in Lugano, Sunday, September 12, 2021. (KEYSTONE/Ti-Press/Samuel Golay)
Mattia Croci Torti e  Carlo Ortelli: ancora loro al timone del Lugano? 
KEYSTONE

Il CEO del Lugano Martin Blaser ha annunciato il nome del nuovo allenatore dei bianconeri: si continua con Mattia Croci-Torti. 

bfi

20.9.2021

Si attendeva da giorni la conferenza stampa per l'annuncio del nuovo allenatore del FC Lugano. Pochi minuti fa il CEO della società bianconera ha comunicato che Mattia Croci-Torti rimarrà al timone del Lugano.

Il 39enne Mattia Croci-Torti era stato insediato tre settimane fa per traghettare la formazione di Super League fino a che non sarebbe stato individuato un nuovo allenatore, lui che fu l'assistente di Abel Braga.

L'incarico di Croci-Torti scadrà a giugno del 2023. Il nuovo tecnico sarà probabilmente affiancato da Carlo (Cao) Ortelli, anche se come ha tenuto a precisare Blaser, la sua situazione lavorativa al momento è ancora da definire.

Ricordiamo che Ortelli, esperto di blue-Sport per la Super League, è ad oggi ancora attivo come insegnante a tempo parziale. 

«Il 39enne», si legge nel comunicato del club, «fa parte dello staff tecnico della squadra da quattro stagioni, durante le quali ha dimostrato competenze e capacità apprezzate dai calciatori, dai collaboratori e dalla dirigenza». In attesa dell'ottenimento da parte del mister del patentino UEFA Pro, il club ha richiesto e ricevuto un'autorizzazione provvisoria da parte dell'ASF.

Mattia Croci-Torti è stato preferito ad altri quattro candidati. 

«Ora che sono stato confermato - ha spiegato in conferenza stampa Croci-Torti, - so che certe dinamiche cambieranno, ma cercherò comunque di restare me stesso. Non penso, anzi so, di non essere meglio di Braga, ma sono anche convinto di poter dare qualcosa a questa squadra».

Il via libera da parte della SFL

A margine della conferenza stampa indetta per confermare Mattia Croci-Torti alla guida della squadra, Martin Blaser ha comunicato che la Commissione delle licenze della SFL ha accettato la richiesta dell'FC Lugano SA per la vendita del 100% delle azioni da parte di Angelo Renzetti e Leonid Novoselskyi alla nuova proprietà.