Parigi o Madrid nel futuro di Kylian Mbappé?

bfi

22.7.2021

epa08620874 Kylian Mbappe of PSG after the final whistle of the UEFA Champions League final between Paris Saint-Germain and Bayern Munich in Lisbon, Portugal, 23 August 2020. PSG lost 0-1. EPA/David Ramos / POOL
 Kylian Mbappé non sa ancora con sicurezza dove giocherà la prossima stagione.
Keystone

Kylian Mbappé è tornato oggi ad allenarsi con il PSG, ma dalla Spagna e non solo si rincorrono le voci di una sua partenza che prevederebbe l'arrivo di un'altra superstar al Parco dei Principi.

bfi

22.7.2021

Secondo lo spagnolo Diario AS la saga che accompagno Kylian Mbappé starebbe per entrare nei suoi momenti cruciali: il francese è oggi in campo con il Paris Saint-Germain per iniziare la preparazione in vista della nuova stagione pre-stagione, nonostante abbia rifiutato tre volte di rinnovare il suo accordo con la formazione della capitale francese.

I colloqui sul suo futuro non si sono tenuti a fine stagione ma sono stati rimandati a dopo Euro 2020; il momento è dunque arrivato.

Ricordiamo che la Francia -arrivata a Euro 2020 come una delle candidate al titolo - è caduta negli ottavi di finale contro la Svizzera. Proprio l'errore di Mbappé dal dischetto aveva eliminato i campioni del Mondo in carica. 

Il giorno dopo la disfatta Mbappé ha chiamato due funzionari del PSG per comunicare che non avrebbe rinnovato il suo contratto con il club, che scade però nel 2022.

Una super squadra agli ordini di Pochettino

Nel frattempo il PSG sta facendo del suo meglio per assemblare una squadra competitiva in grado di vincere -finalmente - la Champions League. Sergio Ramos, Gianluigi Donnarumma, Georginio Wijnaldum e Achraf Hakimi sono stati aggiunti a una rosa già forte.

Dalla Francia arrivano voci che il nazionale Paul Pogba potrebbe aggiungersi alla truppa allenata da Pochettino. 

Mbappé potrebbe rimanere per un altro anno o come scrive AS, potrebbe finalizzare le trattative già in corso con il Real Madrid di Ancelotti.

Intanto i parigini, in previsione di una possibile partenza del loro giovane gioiello, stanno sondando sempre di più il terreno con la Juve per Cristiano Ronaldo.

Fair Play finanziario

Tutte queste considerazioni devono però tenere conto del Fair Play Finanziario imposto dalla UEFA: dopo un mercato estivo davvero superlativo, se il Psg volesse tenersi Mbappé è consapevole del fatto che prima o poi sarà costretto a ottenere almeno 150 milioni dal mercato in uscita per non incorrere nelle sanzioni legate al Fair Play finanziario.

Una possibile soluzione sarebbe proprio quella di vendere Mbappé al Real  per poi provare a portare in Francia Cristiano Ronaldo usando l'argentino Mauro Icardi come pedina di scambio con la Juventus.

Voci, incastri e conti che rendono davvero interessante la coda del mercato estivo del PSG. Non mancheremo di tenervi informati.