Daniel Carr a Lugano per altri tre anni

Swisstxt

1.1.2022 - 14:17

Lugano's player Daniel Carr celebrates the 2-0 goal, during the preliminary round game of National League A (NLA) Swiss Championship 2020/21 between HC Lugano against ZSC Lions, at the Corner Arena stadium in Lugano, Thursday, October 1, 2020. (KEYSTONE/Ti-Press/Samuel Golay)
Daniel Carr 
KEYSTONE

Il canadese, che in stagione ha messo a referto 13 punti i 12 partite ufficiali, vestirà la maglia del Lugano almeno fino al 2025.

Swisstxt

1.1.2022 - 14:17

L'hockey club Lugano ha comunicato il rinnovo triennale con l'attaccante canadese Daniel Carr.

Il messaggio ufficiale del club bianconero

Il 2022 parte per l’Hockey Club Lugano con una notizia che saprà entusiasmare la grande famiglia bianconera.

L’HCL e Daniel Carr hanno firmato un nuovo contratto valido per le prossime tre stagioni.

Il 30enne attaccante canadese nato nell’Alberta il 01.11.1991 vestirà pertanto i colori bianconeri fino al termine del campionato 2024/25.

Nonostante i due infortuni che ne hanno caratterizzato i primi mesi di questa stagione, Carr è presto diventato un beniamino dei tifosi.

La passione e l’intensità del suo gioco e la sua spiccata etica del lavoro sono qualità rare, unite inoltre ad uno straordinario fiuto del gol testimoniato peraltro dalle cifre: 20 partite e 21 punti (11 gol, 10 assist) dal suo approdo alla Cornèr Arena nei primi mesi del campionato 2020/21.

Nella sua carriera Carr ha disputato 118 partite in NHL (37 punti), 160 partite nel massimo campionato universitario (NCAA, 157 punti) e 253 partite di AHL (223 punti, MVP della stagione 2018/19).

La soddisfazione di Domenichelli

Hnat Domenichelli, general manager dei bianconeri, ha così espresso la sua sosddifazione:

«Siamo molto felici di poter annunciare il rinnovo triennale del contratto con Daniel e non vediamo l’ora di averlo con noi a lungo termine».

Swisstxt