Il Lugano non trova il riscatto

Swisstxt

8.1.2021 - 22:10

Niente da fare per i bianconeri anche venerdì sera.
Keystone

Sconfitto senza appello alla vigilia, il Lugano è rimasto a secco anche nel secondo atto della sua due giorni ginevrina.

Il 5-2 delle Vernets frena il sorpasso al Servette quinto, ora a +3. Pronti, via e un brutto intervento di Damien Riat ha subito messo fuori gioco Elia Riva, trasportato in ospedale, ma cosciente.

Sfruttando al meglio i conseguenti 5 minuti di penalità gli ospiti si sono allora issati sul 2-0 grazie a Lajunen ed Herburger, vantaggio dimezzato da Winnik.

Poco dopo il 30' lo stesso Winnik, in box play, ha rimesso in gioco le Aquile, che nel terzo finale hanno fatto la differenza con altri tre gol.

Tornare alla home pageTorna agli sport

Swisstxt