Sabato notte Mike Iron Tyson affronterà Roy Jones Jr

27.11.2020

LOS ANGELES - DECEMBER 2015: Boxing Legend Mike Tyson poses for a portrait in December 2015 in Los Angeles, California. (Photo by Aaron Rapoport/Corbis/Getty Images)
Mike Tyson
Getty Images

Dopo varie promesse e cancellazioni, sabato sera, a Los Angeles, il 54enne Mike Tyson tornerà finalmente sul ring per una lotta vera. 

Nella notte tra il 28 novembre e il 29 novembre, finalmente, gli amanti della grande boxe potranno gustarsi un evento a lungo atteso: sul ring dello Staples Center di Los Angeles il 54enne Mike Tyson sfiderà il 51enne connazionale Roy Jones Jr. Lo spettacolo inizierà alle 03.00 circa, ora svizzera.

Per questo incontro sono previsti otto round di due minuti ciascuno.

Pugilato vero o spettacolo a stelle e strisce?

Il dubbio certo può sorgere spontaneo, vista l'età in questione dei due contendenti, ma altresì ci si può chiedere se Mike Tyson e Roy Jones Jr. possono combattere qualcosa di diverso da una lotta seria all'ultimo pugno.

Entrambi si stanno preparando duramente da settimane, mesi.

Nel 2006 Tyson mandò velocemente al tappeto l'avversario Corey Sanders. Bisogna ricordare che Sanders, ex campione del mondo sudafricano, è noto per le sue qualità da incassatore.

Sabato notte Tyson e Jones Jr. indosseranno guanti leggermente più pesanti della norma: invece dei classici 283 grammi i loro guantoni peseranno 340 grammi. In questo modo si vuole togliere un po' di slancio alla lotta e ridurre la possibilità che uno dei due ultracinquantenni rimanga gravemente ferito. 

La posta in gioco

Oltre a piacere indubbio di vincere e al momento di gloria, non vi è dubbio che i due pugili combattano per i milioni messi in palio: infatti ai combattenti sono stati promessi 10 milioni di dollari, mentre a seconda delle entrate pay-TV tale importo potrebbe raddoppiare.

Gran fisico per un 54enne

Roy Jones jr. non svela i suoi muscoli

Chi è Roy Jones jr.?

Se Mike Iron Tyson non ha bisogno di presentazioni nemmeno a coloro che non seguono il pugilato in maniera assidua, Roy Jones Jr. potrebbe essere un nome poco conosciuto ai più giovani.

Il 51enne Roy Jones Jr. iniziò la sua carriera nel 1989 ed è stato campione del mondo in ben quattro diverse categorie di peso: medio, super medio, leggero pesante e pesante. Jones è rimasto imbattuto per dieci anni. La sua unica sconfitta riguarda una squalifica inflittagli dai giudici dopo che il suo avversario non si era ripreso dopo un colpo alla nuca.

Nel 1997 Roy Jones Jr. fu votato il miglior pugile della storia in tutte le categorie di peso. La sua brillante carriera terminò appena due anni fa, anche se le due pesanti sconfitte contro Antonio Tarver e Glen Johnson nel 2004 l'avevano offuscata da tempo.  JOnes jr. ha un record di 66 vittorie (47 Ko) e 9 sconfitte.

Come Mike Tyson, anche Roy Jones Jr. sembra abbia sempre dovuto lottare con dei problemi finanziari. Nonostante le vincite milionarie Jones jr. avrebbe accumulato debiti fiscali per tre milioni di dollari, saldati da un magnate russo nel 2015. 

Tornare alla home pageTorna agli sport