Mercati azionari

Borsa svizzera: apre in lieve rialzo

ats

31.8.2021 - 09:04

Gli occhi degli specialisti europei tornano a guardare i monitor.
Gli occhi degli specialisti europei tornano a guardare i monitor.
Keystone

Apertura in lieve rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'468,49 punti, in progressione dello 0,26% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,20% a 16'036,51 punti.

ats

31.8.2021 - 09:04

Gli investitori guardano come sempre all'andamento di Wall Street (Dow Jones -0,16% a 35'399,90 punti, Nasdaq +0,90% a 15'265,89 punti, nuovo record) e delle borse asiatiche, che si sono mosse in ordine sparso, con Tokyo positiva (+1,08% a 28'089,54 punti).

Dopo un inizio di settimana che taluni potrebbero definire bradipesco, con volumi di contrattazione molto bassi, gli operatori si aspettano oggi maggiore vivacità. Qualche impulso potrebbe provenire da alcuni dati macroeconomici che saranno pubblicati nell'Eurozona e negli Stati Uniti. Si guarderà anche all'evoluzione della pandemia, mentre sul fronte della politica monetaria è ritornata una certa calma, dopo il discorso del presidente della Federal Reserve Jerome Powell alla riunione dei banchieri centrali di Jackson Hole (Usa).

Sul listino elvetico i titoli SMI presentano scarti meramente frazionali e inferiori ai 70 punti base: il più tonico è Richemont (+0,77%). Più movimento è in atto nel mercato allargato, dove ad esempio EMS-Chemie (+0,10%) avanza dopo la pubblicazione dei risultati semestrali definitivi.

L'avvio di seduta è stato con il segno più anche sulle altre piazze europee: fra tutte può essere citata Francoforte (Dax +0,30% a 15'928 punti).

ats