Mercati azionari La Borsa svizzera apre in ribasso

ats

2.3.2023 - 09:15

È partita una nuova giornata sulle piazze finanziarie europee.
È partita una nuova giornata sulle piazze finanziarie europee.
Keystone

Apertura in ribasso per la borsa svizzera nella penultima seduta della settimana: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 11'002,56 punti, in flessione dello 0,48% rispetto a ieri.

ats

2.3.2023 - 09:15

Il mercato prende anno della chiusura debole di Wall Street (Dow Jones +0,02% a 32’661,84 punti, Nasdaq -0,66% a 11’379,48 punti) e guarda anche alle piazze asiatiche, a partire da Tokyo (Nikkei -0,06% a 11’379,48 punti).

La giornata si presenta ancora una volta assai ricca sul fronte dei dati congiunturali e aziendali, sia in Europa che negli Stati Uniti. Gli investitori stanno attualmente bilanciando le speranze di un atterraggio morbido dell'economia globale, sostenuto dalle riaperture in Cina, con un'inflazione che rimane ostinatamente elevata: non si vede quindi la fine della fase di rialzo dei tassi d'interesse.

In Svizzera scarseggiano le novità riguardanti i gruppi di primo piano: fra i valori SMI il più ispirato è Alcon (+0,35%), mentre il meno convincente appare Logitech (-1,44%). Nel mercato allargato si è invece scatenata un'altra pioggia di cifre: hanno fra l'altro presentato i loro conti Clariant (-2,98%), VAT (-4,55%), Forbo (+0,16%) e SoftwareOne (-2,78%).

ats