Mercati azionari Borsa svizzera: apre poco mossa

ats

3.7.2024 - 09:18

Dopo una giornata negativa i mercati europei cercano il rimbalzo.
Dopo una giornata negativa i mercati europei cercano il rimbalzo.
Keystone

La borsa svizzera apre poco mossa la seduta di metà settimana: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'010,34 punti, in flessione dello 0,01% rispetto a ieri.

3.7.2024 - 09:18

Il mercato prende atto della chiusura positiva di Wall Street (Dow Jones +0,41% a 39'331,85 punti, Nasdaq +0,84% a 18'028,76 punti) e guarda anche all'andamento delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei +1,26% a 40'580,76 punti).

L'attenzione degli investitori è rivolta a una serie di dati congiunturali americani che saranno pubblicati in giornata, alla vigilia della festa nazionale. In primo piano rimane inoltre sempre la politica monetaria: non sono in particolare passate inosservate le parole del presidente della Federal Reserve Jerome Powell, che in occasione di una conferenza in Portogallo ha parlato di progressi sul fronte dell'inflazione. Per tagliare i tassi serve però un movimento al ribasso più sostenuto, ha affermato il 71enne.

Sul fronte interno Holcim (+0,91%) ha annunciato la chiusura della sua sede storica di Holderbank (ZG), cosa che comporterà il trasferimento di 200 dipendenti a Zugo, mentre Alcon (+0,17%) è solo di poco favorita da un giudizio di Berenberg. Fra gli altri valori SMI il più ispirato è Lonza (+0,72%), mentre il meno convincente appare Swiss Re (-0,37%).

Nel mercato allargato acquisti sono segnalati su VAT (+1,10%), dopo che Jefferies ha aumentato l'obiettivo di corso.

ats