Coronavirus: Roche conferma arrivo test fai da te dal 7 aprile

bt, ats

30.3.2021 - 17:00

Roche ha informato di aver ricevuto l'autorizzazione per permettere anche ai profani di usare il test.
Keystone

Roche ha indicato oggi di aver ottenuto da Swissmedic e dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) un'autorizzazione eccezionale per l'utilizzo anche da parte di non professionisti del suo test antigenico rapido per rilevare il SARS-CoV-2.

bt, ats

30.3.2021 - 17:00

Il dispositivo sarà disponibile nelle farmacie – e quindi alla portata di chiunque – dal 7 aprile, assicura la multinazionale basilese in una nota odierna.

La decisione dei regolatori elvetici apre le porte, almeno temporaneamente, ai tamponi fai da te nasali. Il prodotto di Roche, frutto di una collaborazione con il gruppo coreano SD Biosensor, permetterà di ottenere un responso relativo alla positività o meno al coronavirus nel giro di un quarto d'ora.

I campioni saranno prelevati dalla parte anteriore del naso e non dalla rinofaringe, come avviene invece nei test PCR. Ciò risulta infatti molto più comodo e maneggevole per l'utilizzatore, scrive Roche. Ognuno potrà eseguire il tampone a casa, con l'aiuto di semplici istruzioni.

I test arriveranno nelle farmacie dal 7 aprile, come previsto dalla strategia in merito del governo. A inizio marzo, il Consiglio federale aveva già annunciato che ne avrebbe messi a disposizione gratuitamente cinque per persona al mese.

bt, ats