Helvetia: 800 milioni di euro per acquisire Caser

ATS

26.6.2020 - 09:54

Il logo di Helvetia alla sede centrale di San Gallo.
Source: KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER

L'assicuratore Helvetia ha completato l'acquisizione della compagnia d'assicurazioni spagnola Caser, per la quale il gruppo sangallese per finire ha speso 800 milioni di euro (851 milioni di franchi).

L'importo è leggermente superiore al tetto originariamente annunciato di circa 780 milioni di euro.

In seguito a questa operazione, l'assicuratore della Svizzera orientale ha assunto il controllo del 69,4% di Caser, indica un comunicato diramato oggi. Il restante 30% rimane nelle mani di «partner strategici nella distribuzione bancaria».

L'acquisizione, la più considerevole nella storia di Helvetia, ha lo scopo di potenziare l'attività assicurativa nel settore «non vita» e migliorare la distribuzione in Spagna. Secondo la nota, Helvetia e Caser contano insieme oltre 11'500 dipendenti e più di sette milioni di clienti con un fatturato di oltre 10 miliardi di franchi.

Quando l'acquisizione è stata annunciata, a fine gennaio, Helvetia puntava a una partecipazione in Caser di circa il 70% per un prezzo di circa 780 milioni di euro. Questa settimana il gruppo assicurativo ha raccolto 600 milioni di euro attraverso il collocamento di un prestito subordinato ibrido per finanziare l'operazione.

Tornare alla home page

ATS