Saline svizzere da record, mai così tanta produzione

hm, ats

14.1.2022 - 14:00

Il sale è diventato anche un elemento essenziale per garantire la mobilità.
Keystone

Il 2021 è stato da record per le saline svizzere, che hanno consegnato complessivamente 630'000 tonnellate di sale, una quantità mai raggiunta nella storia.

hm, ats

14.1.2022 - 14:00

Da primato è stato anche lo smercio di sale anti-ghiaccio usato per le strade, nelle aziende e dai privati, salito a 370'000 tonnellate sulla scia della domanda molto sostenuta in gennaio e nell'ultimo trimestre, ha indicato oggi l'azienda Schweizer Salinen.

Le saline elvetiche – attualmente sono in funzione i siti di Schweizerhalle (BL), Riburg (AG) e Bex (VD) – sono sfruttate da oltre 450 anni.

Oggi sono di proprietà esclusiva dei cantoni e del principato del Liechtenstein: un concordato del 1973 regola la vendita del sale e garantisce l'approvvigionamento a tutte le regioni del paese a prezzi omogenei e convenienti.

«In tal modo le saline svizzere non solo assolvono il proprio obbligo contrattuale di fornitura, ma – specie negli inverni rigidi – assicurano la piena mobilità a tutta la popolazione e soddisfano le elevate esigenze qualitative e di servizio della propria clientela», si legge sulla pagina internet dell'impresa.

hm, ats