Industria

Sulzer scorpora divisione e la quota in borsa con il nome Medmix

hm, ats

6.9.2021 - 11:00

Il gruppo riorganizza le sue attività.
Il gruppo riorganizza le sue attività.
Keystone

Sulzer scorpora una sua divisione per quotarla separatamente in borsa con il nome di Medmix.

hm, ats

6.9.2021 - 11:00

Si tratta del segmento attualmente noto come Applicator Systems (APS), che fornisce soluzioni di alta precisione nel campo dello stampa della plastica e della miscelazione, usate da dentisti, applicatori di adesivi industriali e industria della bellezza.

Gli azionisti dovranno pronunciarsi in merito in un'assemblea straordinaria in programma il 20 settembre, ha indicato oggi il gruppo industriale zurighese. Riceveranno un'azione Medmix per ogni titolo Sulzer detenuto. L'esordio in borsa è previsto per il 30 settembre.

Nel primo semestre l'entità in questione ha realizzato un fatturato di 228 milioni di franchi, con un margine Ebitda rettificato del 25,4%. Alla fine di dicembre aveva in forza 1857 dipendenti. Per l'insieme del 2021 sono previsti ricavi di 450 milioni ed entro il 2022 i vertici si attendono una crescita sino al 9%.

Secondo il Ceo di Sulzer Grégoire Poux-Guillaume la divisione è al momento valutata molto meno di quanto potrebbe essere quale società indipendente. Inoltre non sussistono grandi sinergie con il resto del gruppo, attivo nelle pompe e nelle macchine.

Finora nel 2021 in Svizzera si sono quotate solo due società, Montana Aerospace, azienda con sede a Reinach (AG) specializzata nella fabbricazione di componenti per l'industria aeronautica, delle mobilità elettrica e dell'energia, nonché PolyPeptide, un'impresa con radici svedesi e sede a Zugo attiva nel campo dei componenti chimici per le ditte farmaceutiche. La piazza elvetica si sta quindi mostrando meno dinamica, in materia di Ipo (initial public offering, gli sbarchi in borsa), rispetto ad altre realtà.

hm, ats