Un quarto dei salariati insoddisfatto per lo stipendio

SDA

2.9.2021 - 08:21

Il 92% degli intervistati in un sondaggio del portale di offerte di lavoro Indeed considera molto importante il fatto di essere pagato "equamente" rispetto al resto dell'organico.
Keystone

Un attivo su quattro in Svizzera non è soddisfatto della retribuzione. Tuttavia, secondo un sondaggio del portale di offerte di lavoro Indeed, la stragrande maggioranza cambierebbe occupazione solo se lo stipendio aumentasse di più del 10%.

SDA

2.9.2021 - 08:21

In media gli oltre 1000 intervistati considerano l'opzione di cambiare lavoro solo con un aumento del salario di almeno l'11%, secondo il sondaggio pubblicato oggi.

Una percentuale non trascurabile si aspetta una paga più consistente in caso di cambiamento di posto di lavoro. Il 22% ha indicato una fascia compresa tra il 21% e il 30% di stipendio in più, e un altro 17% prenderebbe in considerazione di cambiare lavoro solo se ricevesse un aumento di oltre il 31%.

Importanza di retribuzione equa

Il 27% degli intervistati si è detto insoddisfatto del proprio stipendio attuale. Ancora più importante viene giudicato il fatto di essere pagati «equamente» rispetto al resto dell'organico: il 92% degli intervistati ha manifestato questa opinione. «Una struttura salariale incoerente può portare a molto risentimento tra i dipendenti», indica Indeed.

SDA