Afghanistan: almeno 60 morti per inondazioni nell'est

SDA

30.7.2021 - 07:27

È di decine di morti sepolti sotto fango e detriti, il bilancio delle improvvise inondazioni che hanno colpito una regione remota dell'Afghanistan orientale a causa delle forti piogge.
Keystone

È di decine di morti sepolti sotto fango e detriti, il bilancio delle improvvise inondazioni che hanno colpito una regione remota dell'Afghanistan orientale a causa delle forti piogge.

SDA

30.7.2021 - 07:27

Secondo quanto riferito dalla BBC, tra le vittime a Kamdesh, nella provincia del Nuristan, ci sarebbero bambini e donne, con almeno 60 morti secondo i funzionari afghani, mentre i talebani parlano di almeno 150 deceduti. Sono decine i dispersi, e molte case sono state distrutte.

La zona del disastro è occupata da militanti talebani che combattono il governo. Sono in corso trattative per cercare di far entrare le squadre di soccorso nell'area difficile da raggiungere. I talebani affermano di aver inviato le proprie squadre di soccorso per aiutare, ma non è chiaro quanto siano ben attrezzati per affrontare un disastro di tale portata.

Le piogge torrenziali e le inondazioni provocano vittime ogni anno in Afghanistan, dove le case mal costruite nelle zone rurali isolate sono particolarmente vulnerabili.

SDA