Ecco dove Beccato un 18enne sette volte per eccesso di velocità nello stesso luogo

dmu

20.6.2024

La Polizia cantonale di Turgovia ha rintracciato un motociclista che sfrecciava più volte a Bischofszell.
La Polizia cantonale di Turgovia ha rintracciato un motociclista che sfrecciava più volte a Bischofszell.
Keystone

Un giovane motociclista sangallese è stato segnalato sette volte a Bischofszell (TG) per eccesso di velocità. Al centauro è stata ritirata la patente e sarà denunciato alla procura.

dmu

20.6.2024

Hai fretta? blue News riassume per te

  • Un centauro di 18 anni è stato beccato ben sette volte da un radar per eccesso di velocità a Bischofszell (TG) nel giro di due mesi.
  • In un'occasione, viaggiava addirittura al doppio della velocità consentita nel centro abitato.
  • Il giovane ha dovuto consegnare la patente.

La Polizia cantonale di Turgovia ha identificato un motociclista che negli ultimi mesi ha superato più volte i limiti di velocità a Bischofszell (TG),  commettendo un'infrazione per eccesso di velocità.

Il 18enne, di nazionalità svizzera e proveniente dal Canton San Gallo, ha dovuto consegnare la patente.

Le forze dell'ordine, in un comunicato , hanno fatto sapere che il giovane centauro è stato segnalato sette volte nell'area urbana in poco meno di due mesi. Ogni volta ha superato il limite di velocità di almeno 23 km/h, al netto del margine di sicurezza.

In ognuna delle infrazioni per eccesso di velocità, la targa della moto era falsificata o del tutto assente.

Durante uno dei suoi viaggi del 18 marzo, è stata misurata una velocità di 104 chilometri orari. Al netto del margine di sicurezza, il risultato è un eccesso di 50 km/h, che corrisponde a un'infrazione per eccesso di velocità. Inoltre, aveva effettuato alcuni viaggi senza la patente di guida della categoria di appartenenza.

Il giovane ha confessato e sarà denunciato alla procura di Bischofszell. La sua patente di guida è stata confiscata dall'Ufficio per le licenze stradali.