La talpa di Facebook sarà sentita dal comitato di controllo

SDA

14.10.2021 - 19:00

Le dichiarazioni di Frances Haugen stanno mettendo sotto pressione Facebook.
Keystone

Frances Haugen, la talpa del caso Facebook, ascoltata il 5 ottobre scorso dal Congresso Usa, parlerà anche dall'Oversight Board, un comitato indipendente creato dallo stessa rete sociale per riesaminare le scelte più spinose riguardo la politica della piattaforma.

SDA

14.10.2021 - 19:00

Lo ha annunciato lo stesso organismo, che in passato si è espresso anche sul bando di Donald Trump.

«Alla luce delle serie affermazioni fatte su Facebook dalla signora Haugen – spiega il comitato – l'abbiamo invitata a parlare nelle prossime settimane, invito che è stato accettato. I membri del consiglio apprezzano la possibilità di discutere le esperienze della signora Haugen e raccogliere informazioni che possono aiutare a spingere Facebook verso una maggiore trasparenza e responsabilità, attraverso le nostre decisioni e raccomandazioni»

L'ex manager della società di Menlo Park, i cui documenti hanno dato il via ad una inchiesta a puntate del Wall Street Journal sul social di Mark Zuckerberg, ha affermato che la piattaforma antepone il profitto al benessere degli utenti e che non ha controlli, neppure da parte del suo Oversight board.

Nei giorni scorsi anche i principali eurodeputati della commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori del Parlamento europeo hanno deciso di invitare Frances Haugen ad un'audizione l'8 novembre.

SDA