Prevenzione

Fumo: meglio rinunciare, cardiologi in campo

ATS

24.9.2018 - 10:13

Non fumare è intelligente!
Source: KEYSTONE/PETER KLAUNZER

"Non fumare è intelligente!": è lo slogan alla base di una campagna rivolta agli scolari che la Società Svizzera di Cardiologia e la Fondazione Svizzera di Cardiologia lanceranno venerdì in occasione della Giornata mondiale del cuore.

Il fumo è il principale fattore di rischio per le malattie cardiache, polmonari, vascolari e tumorali ed è l'unico completamente eliminabile, si legge in un comunicato diffuso oggi dai promotori del progetto. A 15 anni un terzo dei giovani in Svizzera ha già provato prodotti a base di tabacco: dato che molti di essi, una volta adulti, non se ne liberano più, è fondamentale che l'argomento venga affrontato con i giovani per quanto possibile prima che fumino la prima sigaretta.

La campagna "Non fumare è intelligente!" si rivolge alle classi scolastiche: in mini-seminari della durata di circa due ore alcuni medici discuteranno negli ospedali con i giovani di età compresa tra i 12 e i 14 anni dei rischi del fumo e della potenziale dipendenza, spiegando le conseguenze del consumo di tabacco e rafforzando la loro consapevolezza e la loro convinzione che sia un'abitudine da evitare.

Tornare alla home page

ATS