Il Boutefas vodese diventa DOP

nw, ats

16.12.2021 - 09:35

Il Boutefas è solo il secondo prodotto a base di carne a diventare DOP in Svizzera.
Keystone

Il tipico prodotto del canton Vaud, è stato registrato come denominazione di origine protetta (DOP) dall'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG). Si tratta del secondo prodotto di carne in Svizzera a ricevere tale attestazione.

nw, ats

16.12.2021 - 09:35

Si tratta di una salsiccia cruda, viene spiegato in un comunicato odierno, preparata esclusivamente a partire da carne di suino e da consumare dopo la cottura. Le sue origini risalgono al 1634. Il Boutefas è menzionato in numerose pubblicazioni sulla vita quotidiana dei vodesi, ma anche dei friburghesi.

In passato si trattava di un prodotto stagionale, legato alla tradizione di fare la mazza con l'arrivo dell'autunno, ed era riservato alle occasioni importanti e alle feste in famiglia.

L'altro prodotto carneo a vantare una DOP è il Jambon de la Borne. Si tratta, ha spiegato l'UFAG, di due prodotti con un legame di interdipendenza e complementarietà nella produzione suina, garantita da un foraggiamento specifico dell'area geografica.

Al momento il registro svizzero contiene 42 voci: 25 denominazioni d'origine protetta (DOP) e 17 indicazioni geografiche protette (IGP).

nw, ats