India

Tenta atto sacrilego, picchiato a morte dai fedeli

SDA

19.12.2021 - 09:00

Il Tempio d'oro di Amritsar, in India, luogo sacro della religione Sikh.
Il Tempio d'oro di Amritsar, in India, luogo sacro della religione Sikh.
Keystone

Un uomo è stato picchiato a morte ieri da fedeli inferociti nella città indiana di Amritsar, nello Stato del Punjab (nord), per avere tentato di commettere un atto sacrilego nel santuario più sacro della religione Sikh.

SDA

19.12.2021 - 09:00

Secondo quanto riporta la Bbc, che cita i media locali, l'episodio è avvenuto durante una preghiera al Tempio d'Oro della città. L'uomo ha fatto irruzione nel Sancta Sanctorum del tempio, dove è custodito il libro sacro del Guru Granth Sahib, ed ha cercato di toccare una spada cerimoniale che si trova accanto al libro ma è stato sopraffatto dalle guardie e dai fedeli.

La polizia ha avviato un'indagine per chiarire la dinamica dell'omicidio ed individuare i responsabili.

Solo qualche giorno fa un uomo era stato arrestato con l'accusa di aver gettato un piccolo libro sacro Sikh, il Gutka Sahib, in uno specchio d'acqua artificiale che circonda lo stesso tempio.

SDA