10 morti in un attentato attribuito all'Isis

SDA

3.12.2021 - 09:20

Almeno dieci persone - tre civili e sette combattenti curdi - sono morte in un attacco nel nord dell'Iraq attribuito all'Isis.
Keystone

Dieci persone, compresi civili, sono morte in un attacco nel nord del Paese attribuito all'Isis. Lo riferiscono fonti ufficiali.

SDA

3.12.2021 - 09:20

Almeno 10 persone, di cui tre civili e sette combattenti peshmerga kurdi, sono rimasti uccisi in un attacco attribuito al gruppo dello Stato islamico nel nord dell'Iraq, hanno riferito le stesse forze kurde in un comunicato.

I jihadisti hanno attaccato il villaggio di Khidir Jija, a sud di Erbil, uccidendo tre civili. I peshmerga, le forze armate del Kurdistan iracheno, hanno di conseguenza lanciato una loro operazione e «sette combattenti sono morti nell'esplosione di un ordigno esplosivo che era stato piazzato da membri dello Stato islamico», stando al comunicato.

SDA