Ricerca

Creato il legno senza lignina, più flessibile e resistente

ATS

11.11.2019 - 16:24

Il legno diventa un materiale high-tech.
Source: SDA

Il legno può essere un materiale high-tech: i ricercatori del Laboratorio federale di prova dei materiali e di ricerca (Empa) a Dübendorf (ZH) lo hanno reso più flessibile e resistente, rimuovendo la lignina.

Si aprono varie opportunità nei campi dell'industria automobilistica, dell'aeronautica e dell'arredamento. «Abbiamo trovato il modo di migliorare notevolmente le proprietà meccaniche del legno», spiega Ingo Burgert, che dirige un gruppo di studiosi dell'Empa) e del Politecnico federale di Zurigo, citato in un comunicato odierno.

Lignina rimossa con un acido

I ricercatori hanno rimosso la lignina – che in natura dà stabilità, impedendo alle fibre di cellulosa di flettersi – con un acido. «Così si rimuove la colla naturale dal legno», spiega Marion Frey, che fa parte del team di ricerca e che sta completando una tesi di laurea sul tema.

La cellulosa residua può così assumere, allo stato umido, qualsiasi forma: gli spazi intercellulari occupati dalla lignina assorbono acqua, che scioglie i legami tra le cellule, permettendo ogni tipo di manipolazione. Una volta essiccate, le cellule si aggrappano però l'una all'altra, creando legami rigidi.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS