Una prima svizzera

Losanna introduce il limite di 30 km/h di notte

bt, ats

7.9.2021 - 20:47

Nel 2017 la città di Losanna aveva svolto un test pilota sui 30 all'ora di notte
Nel 2017 la città di Losanna aveva svolto un test pilota sui 30 all'ora di notte
KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

Losanna diventa la prima città in Svizzera a generalizzare il limite di 30 km/h durante la notte. Da lunedì, il capoluogo vodese abbasserà la velocità in 120 strade, equipaggiandole di segnaletica. L'operazione, che ha quale obiettivo la lotta all'inquinamento acustico, durerà sette settimane.

bt, ats

7.9.2021 - 20:47

«È una grande emozione» vedere concretizzarsi questo progetto partito con dei test nel 2017, ha affermato oggi Florence Germond, municipale responsabile della mobilità, nei pressi del rumoroso incrocio di Figuiers. «Dopo diverse tappe, da lunedì inizieremo a installare i primi cartelli in tutta la città», ha annunciato. Questi saranno oltre 600, per un costo vicino ai 300'000 franchi.

Nessuna città svizzera della grandezza di Losanna ha introdotto un limite di 30 km/h di notte sul suo territorio, ha fatto notare Germond. Per la politica, si tratta di un «grandissimo passo» in favore di una migliore salute degli abitanti: 33'000 residenti vedranno infatti aumentare la propria qualità di vita e migliorare il proprio sonno.

Da metà settembre dunque, la velocità sarà abbassata a 30 km/h tra le 22 e le 6 del mattino su quasi 60 chilometri di rete urbana. Solo in una quindicina di strade resterà in vigore il limite di 50 all'ora, ovvero negli assi che penetrano nella città e a bordo del lago.

Rumore ridotto da due a tre decibel

I criteri stabiliti dal canton Vaud si sono concentrati in particolare sulla densità demografica e su dove sono stati osservati superamenti dei valori massimi di rumore, con una soglia fissata a 200 abitanti per chilometro.

Le prove effettuate hanno dimostrato che la velocità di notte a 30 km/h permette di ridurre il livello medio di rumore da due a tre decibel, con un dimezzamento di quello percepito. L'impatto (-80%) è considerevole anche sui picchi di rumore, come quelli provocati da accelerazioni eccessive.

In parallelo, una cinquantina di incroci, quasi un terzo del totale, passeranno a semafori lampeggianti dalle 22 o da mezzanotte, con lo scopo di rendere più fluido il traffico. In ogni caso, durante il periodo di sistemazione della nuova segnaletica, le autorità saranno tolleranti. Una sessantina di indicatori di velocità saranno piazzati in città per accompagnare efficacemente gli automobilisti, ha assicurato Germond.

bt, ats