Incidenti aerei

MH17: a Strasburgo ricorso contro Russia

ATS

27.11.2018 - 20:44

La Corte europea dei diritti umani (Cedu) ha ricevuto un ricorso contro la Russia per il volo della Malaysia Airlines, MH17.
Source: KEYSTONE/AP/PETER DEJONG

La Corte europea dei diritti umani (Cedu) ha ricevuto un ricorso contro la Russia per il volo della Malaysia Airlines, MH17, abbattuto nei cieli ucraini il 17 luglio 2014. Lo ha riferito la stessa Corte all'ANSA.

A presentare ricorso sono state "95 persone che dichiarano di essere familiari dei passeggeri del volo MH17 morti a causa del suo abbattimento", ha comunicato all'ANSA la stessa Corte.

Nel ricorso, dicono a Strasburgo, affermano di aver subito numerose violazioni. Senza specificare la loro natura la Corte dice che i ricorrenti accusano Mosca di aver violato l'articolo 2 (diritto alla vita), 3 (proibizione della tortura), 6 (diritto ad un equo processo), 8 (diritto al rispetto della vita familiare e privata) e 13 (diritto a un ricorso effettivo) della Convenzione europea dei diritti umani.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS