Lutti È morto il filantropo vallesano Léonard Gianadda

SDA

3.12.2023 - 15:36

Il filantropo vallesano Léonard Gianadda, qui ritratto nel settembre 2019 a Martigny (VS).
Il filantropo vallesano Léonard Gianadda, qui ritratto nel settembre 2019 a Martigny (VS).
Keystone

Léonard Gianadda è deceduto oggi all'età di 88 anni. A Martigny (VS) lascia la Fondazione Pierre Gianadda, così chiamata in memoria del fratello, un museo di fama internazionale che ha esposto opere di artisti illustri come Picasso, Van Gogh e Rodin.

SDA

3.12.2023 - 15:36

Il consiglio di Stato vallesano ha confermato a Keystone-ATS le informazioni pubblicate da Le Nouvelliste.

Léonard Gianadda lascia la Fondazione Pierre Gianadda dedicata all'arte. Inaugurata nel 1978, accoglie ogni anno centinaia di migliaia di visitatori.

Nel 2018, Léonard Gianadda ha annunciato pubblicamente che stava combattendo contro il cancro. Nonostante le sue condizioni di salute fossero precarie, è rimasto molto attivo, continuando in particolare a organizzare mostre.

Alla fine di ottobre 2023 è stato ricoverato in ospedale in seguito a un incidente stradale in cui si è ferito gravemente a una gamba. Al volante dell'auto un suo grande amico, il presidente del FC Sion, nonché imprenditore, Christian Constantin.

Il numero uno del Sion ha spiegato di essere partito troppo presto con la sua Lamborghini, mentre Gianadda non era ancora completamente seduto nell'abitacolo. I due, assieme a un'altra persona, si erano recati a vedere uno spettacolo del circo Knie.

SDA