Morto l'ultimo sopravvissuto della 'Band of Brothers'

SDA

5.12.2021 - 12:20

È morto Edward Shames (nella foto al centro), ultimo ufficiale della "Band of Brothers".
Keystone

È morto venerdì scorso in Virginia, all'età di 99 anni, il colonnello Edward Shames, l'ultimo ufficiale sopravvissuto dello storico reggimento di fanteria paracadutisti della Seconda guerra mondiale dell'esercito statunitense noto come 'Easy Company'.

SDA

5.12.2021 - 12:20

Oggi il reggimento è conosciuto in tutto il mondo come 'Band of Brothers'. La notizia è stata riportata oggi dalla Cnn.

Durante la seconda guerra mondiale, Shames «era un membro della rinomata 'Easy Company', 506mo Reggimento di fanteria paracadutisti, 101ma Divisione Aviotrasportata, ora conosciuta in tutto il mondo come 'Band of Brothers'», recita il necrologio pubblicato dall'Hollomon-Brown Funeral Home & Crematory.

La storia è diventata una celebre serie TV

La storia della 'Easy Company' è stata successivamente immortalata nella miniserie della HBO 'Band of Brothers' del 2001, basata sull'omonimo bestseller del New York Times di Stephen E. Ambrose e prodotta da Tom Hanks e Steven Spielberg.

La serie, nella quale hanno recitato diversi attori che sarebbero poi diventati famosi come Tom Hardy (Il Cavaliere oscuro, Mad Max: Fury Road), Michael Fassbender (X-Men, Prometheus, Alien Covenant, Steve Jobs) e Simon Pegg (Mission Impossible) ha ricevuto 19 nomination agli Emmy Award e ne ha vinti sei, come pure un Golden Globe nel 2002.

SDA