Festa Notte di Halloween tranquilla nelle città svizzere

wk, ats

1.11.2022 - 07:33

A parte qualche lancio di uova, le principali forze di polizia in Svizzera non hanno riscontrato problemi nella mostruosa notte di Halloween. Immagine d'archivio.
A parte qualche lancio di uova, le principali forze di polizia in Svizzera non hanno riscontrato problemi nella mostruosa notte di Halloween. Immagine d'archivio.
Keystone

Nelle città svizzere la notte di Halloween è trascorsa in tranquillità. È quanto emerge da un'indagine condotta dall'agenzia Keystone-ATS presso le principali forze di polizia.

wk, ats

1.11.2022 - 07:33

La polizia cantonale di Zurigo non ha ad esempio registrato maggiori interventi rispetto al solito. Alcuni giovani hanno lanciato qualche uovo, ma non si segnalano eventi particolarmente rilevanti.

A Basilea, Berna, Losanna e Ginevra la notte è trascorsa nella totale calma, e anche in questo caso le forze dell'ordine non hanno riscontrato avvenimenti diversi dal solito.

Nel canton Argovia, tuttavia, si sono riscontrati diversi atti di vandalismo. La centrale della polizia cantonale ha registrato all'incirca 50 segnalazioni a causa di danni materiali e disturbo alla quiete pubblica.

Secondo quanto comunicato dalla polizia, nella regione di Spreitenbach si sono assembrati all'incirca 100 giovani che hanno sfruttato la sera di Halloween come pretesto per lanciare, oltre a delle uova, anche qualche sasso e batteria contro alcune automobili ed edifici. Dopo mezzanotte è poi ritornata la calma.

La parola Halloween deriva da «All Hallows' eve», letteralmente vigilia di Ognissanti. Pur essendo di origine irlandese e inglese, il boom dei costumi mostruosi è un'abitudine che ha preso piede soprattutto negli Stati Uniti, per poi espandersi al resto del mondo.

wk, ats