Cattive notizie

Delusione di Novartis per un preparato contro l'orticaria cronica

hm, ats

20.12.2021 - 12:00

Non tutto funziona come sperato per Novartis.
Non tutto funziona come sperato per Novartis.
Keystone

Cattive notizie per Novartis nello sviluppo del suo preparato ligelizumab nell'indicazione contro l'orticaria cronica spontanea (CSU).

hm, ats

20.12.2021 - 12:00

Durante uno studio clinico di fase 3 l'anticorpo ha superato il placebo, ma non il medicinale Xolair (principio attivo omalizumab) già commercializzato dal gigante farmaceutico renano.

«Siamo delusi di non essere stati in grado di dimostrare la superiorità di ligelizumab rispetto alle terapie standard per la SCU», afferma il direttore medico del gruppo, John Tsai, citato in un comunicato odierno.

L'orticaria cronica spontanea è una condizione cutanea debilitante che ha un impatto significativo sulle attività quotidiane dei pazienti e sulla qualità della vita, ricorda Novartis. Ne soffre circa l'1% della popolazione mondiale.

hm, ats