Vaticano Papa: «Non restare vittime delle crisi, ma cercare le occasioni di crescita»

SDA

13.11.2022 - 10:34

Per papa Francesco le crisi sono anche occasioni per crescere e fare del bene.
Per papa Francesco le crisi sono anche occasioni per crescere e fare del bene.
Keystone

Durante la messa in San Pietro per la VI Giornata Mondiale dei Poveri, Papa Francesco ha fatto appello oggi, domenica, a «una bella arte tipicamente cristiana: non restare vittime di quanto accade».

SDA

13.11.2022 - 10:34

A detta del Pontefice, «la psicologia del vittimismo è cattiva, non è cristiana. Va invece colta l'opportunità che si nasconde in tutto ciò che ci capita, il bene che è possibile costruire anche a partire da situazioni negative».

«Non trasformiamo le crisi in conflitto, perché ogni crisi è una possibilità e offre occasioni di crescita – ha osservato. Ce ne accorgiamo se rileggiamo la nostra vicenda personale: nella vita, spesso, i passi in avanti più importanti si fanno proprio all'interno di alcune crisi, di situazioni di prova, di perdita di controllo, di insicurezza».

E, allora, ha proseguito, «comprendiamo l'invito che Gesù fa oggi direttamente a me, a te, a ciascuno di noi: mentre vedi attorno a te fatti sconvolgenti, mentre si sollevano guerre e conflitti, mentre accadono terremoti, carestie e pestilenze, tu che cosa fai? Ti distrai per non pensarci? Ti diverti per non farti coinvolgere? Prendi la strada della mondanità, per non prendere in mano queste situazioni drammatiche? Ti giri dall'altra parte per non vedere? Ti adegui, remissivo e rassegnato, a quello che capita? Oppure queste situazioni diventano occasioni per testimoniare il Vangelo?».

SDA