Rapinata gioielleria nella Bahnhofstrasse, arrestato malvivente

ATS

2.11.2017 - 12:22

ZURIGO

Due malviventi hanno rapinato stamani una gioielleria Bucherer sulla Bahnhofstrasse a Zurigo. La polizia ha arrestato uno ladri, che hanno rubato numerosi orologi di alta gamma, mentre l'altro è ancora in fuga.

I malviventi sono entrati verso le 10.00 nel negozio provvisorio, situato al primo piano e raggiungibile tramite una scala esterna, e hanno minacciato i dipendenti con delle pistole, indica un comunicato della polizia comunale. Dopo essersi impossessati di diversi orologi sono fuggiti a piedi. Nessuno è rimasto ferito.

La polizia comunale, con l'aiuto di quella cantonale, ha subito avviato le ricerche dei due, effettuando controlli su persone e veicoli privati ma anche a bordo dei mezzi pubblici. In questo contesto hanno notato un uomo che si comportava in maniera vistosa e che corrispondeva al profilo.

È emerso che nella cintura dei calzoni teneva una pistola e in una borsa aveva diversi orologi, che sono risultati essere quelli rubati. Il valore del bottino recuperato ammonta ad oltre 100'000 franchi. L'uomo, un 25enne serbo, è stato arrestato. Le ricerche del complice sono ancora in corso.

Tornare alla home page

ATS