I rumori dei bambini non compatibili con regolamento condominio

zs, ats

22.4.2021 - 12:23

Una bambinaia professionista senza figli non potrà più occuparsi dei piccoli a lei affidati nel suo appartamento di proprietà: la sua attività professionale non è compatibile con il regolamento del condominio, stabilito il Tribunale federale.
Keystone

Una bambinaia professionista di Renens (VD) senza figli non potrà più occuparsi dei piccoli a lei affidati nel suo appartamento di proprietà: la sua attività professionale non è compatibile con il regolamento del condominio, ha stabilito il Tribunale federale (TF).

zs, ats

22.4.2021 - 12:23

Il regolamento condominiale della proprietà a piani in questione stabilisce infatti che le attività commerciali sono permesse solo se non disturbano la tranquillità nell'edificio. Per la maggioranza dei giudici della corte suprema con sede a Losanna è evidente che i bambini causano rumore, ciò che è contrario al regolamento.

Con una sentenza pubblicata oggi il TF conferma quindi una decisione del Tribunale cantonale vodese, che aveva dato ragione alla querela di un altro condomino.

zs, ats