Nella tempesta Un aereo della Helvetic Airways colpito da un fulmine deve tornare a Zurigo

Di Stefan Michel

15.9.2023

Un apparecchio della Helvetic Airways in fase di atterraggio a Zurigo in una foto d'archivio.
Un apparecchio della Helvetic Airways in fase di atterraggio a Zurigo in una foto d'archivio.
KEYSTONE

Poco dopo il decollo da Zurigo, un aereo della Helvetic Airways viene colpito da un fulmine. Il pilota decide di tornare indietro. Ma deve «volare in holding», fare cioè dei circuiti d'attesa, per più di un'ora prima di poter atterrare.

Di Stefan Michel

15.9.2023

Hai fretta? blue News riassume per te

  • Giovedì sera, un aereo della Helvetic Air è stato colpito da un fulmine dopo il decollo da Zurigo.
  • Il pilota ha deciso di invertire la rotta e tornare a Zurigo.
  • A causa della tempesta che imperversava sull'aeroporto, ha dovuto volare in holding per circa un'ora fino a quando non è riuscito ad atterrare.

Non è il tempo ideale per volare giovedì sera quando l'aereo della Helvetic Airways decolla da Zurigo diretto a Budapest. Non è ideale, ma è sufficiente per partire.

Poco dopo il decollo però accade il fattaccio: l'Embraer 190 viene colpito da un fulmine. In pochissimi attimi il pilota si trova sotto pressione. Deve prendere una decisione importante: cosa fare? Continuare il volo o atterrare il prima possibile?

Decide di tornare adi Zurigo. Ma una volta arrivato nelle vicinanze viene informato che l'atterraggio all'aeroporto Zurigo non è più possibile. A causa del temporale, per più di mezz'ora è in vigore il cosiddetto «handling stop», miusura precauzionale che viene presa per limitare o impedire le attività di atterraggio. Spesso viene presa in caso di cattivo tempo.

Il controllo del traffico aereo invia l'aereo in una cosiddetta «holding area», una zona in cui gli aerei devono volare per far trascorrere il tempo.

Il pilota effettua dei giri sul Lago dei Quattro Cantoni e sulla regione di confine tra Argoviae Basilea Campagna. Ci vuole più di un'ora prima che possa atterrare a Zurigo.

L'insolita traiettoria di volo è stata notata da un lettore di blue News di Zurigo, che è anche un attento osservatore di un radar di volo. Egli ha segnalato alla redazione l'episodio osservato.

colpito da un fulmine, il volo LX2258 compie alcuni giri sorvolando il lago dei Quattro Cantoni e la regione di confine Argovia-Basilea prima di poter atterrare a Zurigo.
colpito da un fulmine, il volo LX2258 compie alcuni giri sorvolando il lago dei Quattro Cantoni e la regione di confine Argovia-Basilea prima di poter atterrare a Zurigo.
Flightradar24

I fulmini «capitano di tanto in tanto»

Alla fine il pilota ha fatto atterrare l'aereo a Zurigo senza problemi, come ha comunicato Helvetic Airways a blue News. I passeggeri sono stati riprenotati su altri voli.

«La decisione del pilota è la normale procedura quando l'aereo viene colpito da un fulmine», ha spiegato ancora l'ufficio stampa di Helvetic.

L'aereo è stato esaminato da specialisti durante la notte. «Incidenti come questo fulmine accadono di tanto in tanto e non sono gravi», ha concluso Helvetic Airways.