Berna Una donna beve detergente dal distributore, tecnico condannato

zis

19.6.2024

Un distributore d'acqua in un ufficio. (immagine simbolica)
Un distributore d'acqua in un ufficio. (immagine simbolica)
Imago

Un tecnico stava pulendo un distributore d'acqua senza mettere un cartello di avvertimento. Di conseguenza, una donna ha bevuto il detergente. L'uomo è stato condannato.

zis

19.6.2024

Hai fretta? blue News riassume per te

  • Un tecnico nel canton Berna ha riempito un distributore d'acqua con perossido di idrogeno.
  • Non ha installato un cartello di avvertimento.
  • Una dipendente ha quindi sofferto di nausea, vertigini e bruciore di stomaco.
  • L'uomo è stato condannato.

La procura di Berna ha condannato un tecnico di 45 anni per lesioni personali colpose.

Durante la pulizia di un distributore d'acqua in un ufficio temporaneo, non ha installato un cartello di avvertimento dopo aver riempito il distributore con il 30% di perossido di idrogeno.

Questo prodotto viene utilizzato come disinfettante e sbiancante in diversi settori industriali.

Una donna ha bevuto il detergente

Poco dopo che il tecnico aveva riempito il distributore d'acqua, un'impiegata è entrata in cucina e ha chiesto di poter utilizzare il distributore, come riportato da 20 Minuten.

Il tecnico, che era stato addestrato alla corretta manipolazione della sostanza chimica, le ha permesso di farlo. La dipendente ha bevuto circa due decilitri della soluzione, che le ha provocato nausea, vertigini e bruciore di stomaco.

L'uomo è stato condannato

Il pubblico ministero ha ritenuto che il tecnico avesse violato il suo obbligo di diligenza e di protezione ai sensi della legislazione sulle sostanze chimiche e sull'assicurazione contro gli infortuni.

È stato quindi condannato a una multa condizionale di 7.200 franchi con un periodo di prova di tre anni per lesioni personali colpose.

È stato inoltre condannato a pagare una multa aggiuntiva di 1.000 franchi. Inoltre, dovrà versare alla dipendente interessata un risarcimento di 900 franchi e un compenso alle parti di 500 franchi.

Comprese le spese processuali, il totale dei pagamenti che dovrà sicuramente versare ammonta a 3.400 franchi.