Weinstein: mandato arresto per droga per Rose McGowan

ATS

2.11.2017 - 12:57

Contro Rose McGowan è stato spiccato un mandato d'arresto per droga
SDA

Rose McGowan è stata raggiunta da un mandato di arresto. L'attrice statunitensi, nata in Italia, tra le prime a denunciare le violenze sessuali da parte di Harvey Weinstein, deve rispondere di possesso di sostanze stupefacenti.

Secondo quanto scrive il Washington Post, le autorità hanno trovato narcotici in un suo bagaglio dimenticato su un volo United atterrato a Washington Dulles International Airport. L'episodio risale allo scorso gennaio ma i fatti sono stati resi pubblici solo ora dopo che la stessa attrice su Twitter ha gridato alla cospirazione. "State cercando di tapparmi la bocca? - si legge nel post - c'è un mandato di arresto per me in Virginia. Quante stronzate". Secondo un portavoce delle autorità aeroportuali di Washington, gli agenti hanno tentato di contattate la McGowan in modo che possa comparire in tribunale in Virginia per rispondere delle accuse.

Tornare alla home page

ATS