Iraq

20 mila miliziani anti-Isis a confine Siria

ATS

31.10.2018 - 16:08

Circa ventimila miliziani filo-governativi iracheni sono stati dispiegati nelle ultime 24 ore lungo il confine con la Siria per contenere l'eventuale tentativo dell'Isis di espandersi oltre frontiera.

Lo riferiscono oggi media iracheni, precisando che il comando della Mobilitazione popolare, piattaforma filo-governativa di milizie anti-Isis in parte finanziate dall'Iran, ha precisato che i 20mila miliziani si sono dispiegati per "proteggere l'area da ogni eventuale tentativo dell'Isis di usurpare parti del territorio iracheno".

Da ieri le forze irachene sono in stato di massima allerta al confine con la Siria per l'inasprimento della tensione tra combattenti dell'Isis e forze curdo-siriane sostenute dagli Usa nella Siria orientale nella media valle dell'Eufrate.

Tornare alla home page

ATS