USA sulle atrocità in Birmania

Antony Blinken: «Prendere di mire innocenti è inaccettabile»

SDA

28.12.2021 - 17:42

Il Segretario di Stato americano Antony Blinken (foto d'archivio)
Il Segretario di Stato americano Antony Blinken (foto d'archivio)
Keystone

Gli Stati Uniti condannano gli attacchi del 24 dicembre in Birmania in cui hanno perso la vita 35 persone.

SDA

28.12.2021 - 17:42

La comunità internazionale deve fare di più per prevenire il ripetersi di queste atrocità in Birmania, incluso mettere fine alla vendita di armi e di tecnologia a doppio uso ai militari birmani».

Lo afferma il segretario di Stato americano, Antony Blinken, chiedendo al regime di garantire la sicurezza degli operatori umanitari e l'accesso a coloro che offrono assistenza umanitaria alla popolazione.

SDA