Brasile

Il Governo regala Viagra alle forze armate, l'opposizione chiede chiarimenti

SDA

12.4.2022 - 14:50

Il governo brasiliano ha regalato del Viagra ai membri delle Forze armate
Keystone

In Brasile, l'opposizione ha chiesto al governo di spiegare i motivi per cui sono state comprate 35'000 compresse di Viagra per le Forze armate, a cui si sarebbe aggiunto l'acquisto di farmaci contro la caduta dei capelli.

SDA

12.4.2022 - 14:50

Il deputato del Partito socialista brasiliano (Psb, di centrosinistra), Elias Vaz, ha chiesto al ministero della Difesa di giustificare l'acquisto del farmaco contro le disfunzioni erettili tra il 2020 e il 2021, come emerge dal Portale sulla trasparenza e dal Pannello sui prezzi, entrambi pubblicati dall'esecutivo.

«Gli ospedali in tutto il Paese devono far fronte alla mancanza di insulina per la cura dei pazienti con malattie croniche e le forze armate ricevono migliaia di pillole di Viagra: la società esige una spiegazione», ha detto il parlamentare. Vaz ha anche sollevato dubbi sulla spesa di 56 milioni di reais (undici milioni di dollari), per salmone e tagli di manzo più costosi della carne comune, in favore dei militari.

Il quotidiano O Globo ha invece ricordato che la Difesa ha acquistato anche rimedi contro la calvizie tra il 2018 e il 2020, durante il governo dell'ex presidente Michel Temer e quello attuale di Bolsonaro.

SDA