Erdogan querela olandese Wilders

ATS

27.10.2020 - 11:50

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan (foto d'archivio)
Source: KEYSTONE/AP

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha presentato una querela presso la procura generale di Ankara contro il leader del partito di estrema destra olandese Pvv Geert Wilders per affermazioni «offensive» contro la figura del capo dello Stato.

Wilders aveva rappresentato Erdogan in una caricatura diffusa su Twitter con una bomba in testa, accompagnandola con il commento «terrorista».

Secondo la denuncia, presentata dall'avvocato di Erdogan, Huseyin Aydin, i messaggi del politico olandese non possono rientrare nei limiti della libertà d'espressione perché configurano il reato di «offesa al presidente della Repubblica», previsto dal codice penale di Ankara.

Da parte sua Wilders, dopo aver appreso della querela contro di lui dall'avvocato del presidente Erdogan, ha scritto su Twitter «Quindi l'uomo che mi chiama fascista e prima chiamava fascista tutta l'Olanda e residuo del nazismo ora sporgerà denuncia contro di me? Il mondo alla rovescia. Perdente!«.

Tornare alla home page

ATS