Scontri al confine fra Gaza e Israele: almeno 30 feriti

ATS

13.9.2019 - 19:34

Trenta dimostranti palestinesi sono rimasti feriti oggi a ridosso del confine fra Gaza ed Israele durante scontri con l'esercito israeliano. Secondo fonti mediche di Gaza, 15 sono stati feriti da colpi di arma da fuoco.
Source: KEYSTONE/EPA/MOHAMMED SABER

Trenta dimostranti palestinesi sono rimasti feriti venerdì a ridosso del confine fra Gaza e Israele durante scontri con l'esercito israeliano. 

Lo hanno reso noto fonti mediche di Gaza secondo cui 15 di essi sono stati colpiti da colpi di arma da fuoco.

Da parte sua un portavoce militare israeliano ha riferito che oltre 4000 «facinorosi» palestinesi si sono accalcati in cinque punti di frizione lungo il confine da dove – ha precisato – hanno scagliato verso i soldati ordigni esplosivi, bottiglie incendiarie e sassi. Da parte dei dimostranti ci sono stati inoltre alcuni tentativi – tutti sventati – di oltrepassare il confine.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS