Gb: attivista Labour denuncia, "stuprata ad evento partito"

ATS

2.11.2017 - 12:59

Si allarga lo scandalo legato a molestie sessuali nella politica del Regno Unito.
SDA

Una giovane attivista del Labour, la 25enne Bex Bailey, ha rivelato a Bbc Radio di essere stata stuprata all'età di 19 anni nel corso di un evento del partito di sinistra.

Il suo caso si aggiunge al vasto scandalo sessuale che ha colpito i politici britannici, anche se il presunto responsabile della violenza non è un deputato ma qualcuno all'interno del Labour, probabilmente un funzionario.

Le accuse sono aggravate dal fatto che, sempre secondo la testimonianza della giovane, un alto funzionario del partito avrebbe fatto pressioni su di lei per non rivelare la vicenda subito. Un portavoce del Labour ha annunciato che è stata immediatamente lanciata un'inchiesta interna per far luce sull'accaduto.

Tornare alla home page

ATS