Covid

Johnson in TV: «Per combattere Omicron fatevi il booster ora»

SDA

13.12.2021 - 09:52

Il Regno Unito alza l'allerta Covid da livello 3 a livello 4 «alla luce del rapido aumento dei casi di Omicron»: lo rende noto un comunicato dell'autorità sanitaria nazionale. Boris Johnson in TV: «Fatevi il booster, ora».

Boris Johnson.
Boris Johnson.
KEYSTONE/AP/Daniel Leal-Olivas

SDA

13.12.2021 - 09:52

Nel comunicato reso pubblico domenica in serata si sottolinea che l'emergere di Omicron «aggiunge ulteriore e rapidamente crescente rischio per i servizi della sanità pubblica».

Boris Johnson, dal canto suo, parlando alla nazione in TV in un messaggio pre registrato ha esortato i suoi concittadini: «Contro la variante Omicron, il Regno Unito renderà disponibile la terza dose per tutti i cittadini con più di 18 anni. Non pensate che questa variante non vi possa danneggiare. Fatevi il booster, ora».

Johnson ha esortato i connazionali a vaccinarsi con la terza dose, «perché abbiamo visto che i casi di Omicron raddoppiano ogni due o tre giorni. E l'unica arma è farsi il booster per rialzare il nostro livello di protezione. E per chi non si è ancora vaccinato: fatelo, per aver almeno un certo livello di protezione».

Scende in campo l'esercito

«Fate il booster, ora. Per proteggere l'Nhs (il sistema sanitario pubblico), la nostra libertà e il nostro modo di vivere», ha esortato.

«Dobbiamo affrontare una nuova emergenza. La nostra esperienza ci fa capire che sta arrivando un'ondata di marea con Omicron, non c'è dubbio. Vaccinatevi con la terza dose», ha martellato Johnson.

Per sostenere l'Nhs nella massiccia campagna per offrire a tutti la terza dose vaccinale Londra schiererà 42 unità logistiche militari in ogni regione in cui è suddivisa la sanità, ci saranno nuovo siti vaccinali e unità mobili, orari di apertura più lunghi così che le cliniche siano aperte 7 giorni su 7, con più appuntamenti la mattina presto, la sera e nei weekend.

SDA