Gentiloni: «Calo del PIL 2020 peggio di quello del 2008»

ATS

27.4.2020 - 18:18

Per il commissario europeo agli affari economici Paolo Gentiloni il calo del prodotto interno lordo dell'Ue nel 2020 si attesterà attorno al -7,5%.
Source: KEYSTONE/EPA/STEPHANIE LECOCQ

La pandemia «ha cambiato l'outlook, che era già fragile prima, ma ora è chiaro che una profonda recessione nell'Unione Europea è inevitabile quest'anno».

Lo ha detto il commissario europeo agli affari economici Paolo Gentiloni in audizione davanti a una commissione del parlamento europeo.

«Presenteremo il 7 maggio le previsioni economiche (...), avremo una forte contrazione del Pil, peggiore di quella della crisi finanziaria», e simile alla previsione del Fondo monetario internazionale (-7,5% per la Unione Europea), ha aggiunto.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS